Bari e provincia
 
STRUTTURE A BARI:
 
Agriturismo
Albergo
Affittacamere
Camping
Discoteca
Diving Club
Masseria
Ostello
Palestra
Pensione
Pizzeria
Pub
Residence
Ristorante/Trattoria
Stabilimento balneare
Terme
Villaggio
 
STRUTTURE IN PROVINCIA DI BARI:
 
Agriturismo
Affittacamere
Camping
Discoteca
Diving Club
Ostello
Palestra
Pensione
Pizzeria
Pub
Stabilimento balneare
Terme
Villaggio
 
BARI E PROVINCIA
 
Attualmente Bari conta circa 355 mila abitanti. La città è capoluogo della Puglia, della provincia omonima e si trova sulla costa adriatica a Sud-Est della foce dell’ Ofanto. E’ fra le più popolose dell’Italia meridionale e uno dei principali centri economici. La provincia ha un territorio ondulato ed ha, lungo la costa, un clima mite particolarmente adatto alla coltivazione della vite, dell’olivo e del mandorlo, mentre sull’altopiano sono diffusi i seminativi e il pascolo. L’economia è prevalentemente agricola, ma sono molto diffuse anche attività turistiche, come, ad esempio, ad Alberobello con i Trulli , a Castellana Grotte con delle grotte bellissime e spettacolari.
Notevole è l’attività industriale e mercantile. Bari è formata da una parte nuova, costruita agli inizi del secolo scorso,e da una parte vecchia che è abbellita da monumenti artistici , risalenti al Medioevo e al Rinascimento. La Città Vecchia è situata tra il Castello e il Porto e i suoi primissimi abitati risalgono all’età del bronzo. La parte vecchia sembra un labirinto con corti chiuse, case-torri, archi che attraversano le strade. Al principio dell' 800 Bari contava 18000 abitanti. A Gioacchino Murat, re delle due Sicilie, si deve la realizzazione della Città Nuova. Centro di probabile origine illirica e fiorente città sotto i Greci, ottenne da Roma la dignità di municipium e l'unione alla tribù Claudia. In seguito passò sotto il dominio dei Goti, fu ontesa tra Longobardi e Bizantini e per questo motivo distrutta varie volte. Venne occupata nel 840 dai Saraceni di Calabria e liberata da Ludovico II circa una trentina di anni più tardi. Nell '875 divenne proprietà dell'imperatore d'Oriente. Dopo passò nelle mani dei Veneziani e dei Normanni. Per molto tempo la città fu contesa, per poi finire prima sotto il dominio di Lotario II e dopo di Guglielmo I il Malo, che la distrusse completamente. In seguito venne occupata da Svevi, Aragonesi, Angioini, duchi di Milano, Spagnoli, i quali riuscirono a farla decadere nuovamente.
Nel XVIII secolo, dopo l'ascesa al trono di Napoli della dinastia dei Borbone, Bari iniziò un periodo di grandi ricchezze. Dopo essere stata saccheggiata dalle truppe del cardinale Ruffo nel 1799, la cittadina fu occupata dai Francesi ed ebbe un nuovo impulso con Gioacchino Murat. Tornata di nuovo ai Borboni rimase sotto di loro fino al 1860, anno in cui entrò a far parte dello Stato italiano. Nella città di Bari vi si tiene annualmente la Fiera del Levante.
 
 
Inserisci gratuitamente la tua Struttura 
 
 


Pagina web realizzata dal team del "CORALLO B&B" in Salento - Lecce Puglia -...
...il bed and breakfast ideale per vacanze ai vicini mari di Castro, Santa Cesarea Terme,Tricase,
Otranto, Gallipoli, Santa Maria di Leuca... in una casa finemente arredata lontana dal caos cittadino.
http://www.ilcorallo1.com
e-mail:info@ilcorallo1.com
 
 
 
 
 
 
AGRITURISMI BARI, ALBERGHI BARI, B&B BARI, DISCOTECHE BARI, PALESTRE, PENSIONI, PIZZERIE
RISTORANTI BARI, PUB BARI, STABILIMENTI BALNEARI BARII, VILLAGGI BARI