I Menhir sul territorio salentino: i video di "TeleramaNews"
 
Pubblicità
 
Pubblicità
 
I Menhir sul territorio salentino
La parola deriva dal celtico men (pietra) e hir (fitta o lunga). Sono dei rocchi di pietra grezza, rettangolari alti circa un metro e mezzo e conficcati nel terreno per circa un metro. Molti studiosi affermano che i menhir risalgano all’età del ferro, altri invece ad un’epoca più recente; la funzione di queste costruzioni pare fosse quella di segnare la fine delle stagioni. I menhir ritrovati nel Salento si pensa siano stati utilizzati dai romani come segnale stradale perché si trovavano tutti in corrispondenza di incroci stradali. Ritrovamenti di croci incise su alcuni di essi, fanno pensare anche a rituali di culti pagani o cristiani svolti davanti a queste lastre di pietra.
Approfondimenti: Wikipedia
 

 

 

 

 

Seguici e votaci su
 
   
   
Leggi Recensioni
Leggi su TripAdvisor
Leggi su GoogleMaps
 
Scrivi Recensione
Scrivi su TripAdvisor
Scrivi su GoogleMaps
 
Contatti B&B
Via Paolo VI, 73030 Vignacastrisi (Le)
347 - 5492451
Mail:info@ilcorallo1.com
Turismo in Puglia
Bari
Brindisi
Foggia
Lecce
Taranto
Aggiungi Struttura
 
Lavoro in Puglia
Cerca lavoro
 
Utilità Salento
Ultime Notizie
Meteo Salento
Numeri Utili
Noleggi
Trasporti
Pro Loco
Uffici Turismo
Agenzie Viaggi
 
Il Salento
Storia
Territorio
Comuni Salentini
Itinerari
Barocco Leccese
Arte ed Artigianato
Musei e Pinacoteche
Pizzica Salentina
Cucina e Ricette
 
Mare Salento
Località Balneari
Spiagge e Stabilimenti
Diving
Canottaggio
Wind e Kitesurf
Escursioni in Barca
Venti e Meteo
Noleggi
 
 
Vivi Salento
Eventi
Concerti Pop Puglia
Concerti Pizzica
Concerti Classica
Feste Patronali
Sagre
Discoteche
Pub e Disco Bar
Ristoranti e Pizzerie
Cinema
 

Creative Commons License

© Copyright
Questa opera, testi e foto, è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons ed è in rete dal 2003.